vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

‘Pensare da giurista’. Un percorso introduttivo allo studio formativo per consulente del lavoro e delle relazioni aziendali

Incontri di orientamento alla scelta di un corso universitario triennale in scienze giuridiche.

20 LUGLIO
-
23 LUGLIO 2020

Webinar

dalle 11:00 alle 13:00

Pensare da giurista: perché partecipare ai seminari?

Il percorso "Pensare da Giurista" è composto da quattro incontri interattivi di due ore ciascuno.

Ciascun incontro è strutturato in una parte in cui la  docente, professoressa Simona Tarozzi, presenta e spiega i concetti principali  su cui si basano le esercitazioni (survey;  analisi di un testo; discussione) che sono svolte  dai partecipanti nella seconda parte dell'incontro.

 

 A seguito della registrazione verranno inviate informazioni dettagliate su come accedere alla stanza virtuale dove si terranno gli incontri.

Primo incontro - Lunedì 20 luglio dalle 11:00 alle 13:00 

La formazione del giurista e la professione del consulente del lavoro

Chi è un giurista? Quali conoscenze deve possedere e quali attività è chiamato a svolgere? In particolare, si presenterà la figura del consulente del lavoro e delle altre professioni specializzate nelle tematiche del diritto del lavoro.

 

Secondo incontro - Martedì 21 luglio dalle 11:00 alle 13:00

Diritto e linguaggio. Il giurista e il linguaggio

La comunicazione, scritta e orale, è essenziale per il giurista. Per svolgere la sua attività, il giurista deve conoscere e comprendere il significato delle parole ed i nessi logici secondo cui si articola il pensiero. Introduzione al linguaggio tecnico e all’uso di parole di senso comune in un contesto giuridico.

 

Terzo incontro - Mercoledì 22 luglio dalle 11:00 alle 13:00

Interpretazione

Attività attraverso la quale il giurista comprende ciò che è stato comunicato per iscritto o oralmente. Nella comunicazione fra privati, l’interpretazione del giurista è fondamentale nel caso in cui vi sia una disputa su ciò che è stato dichiarato. Contestualizzazione dell’interpretazione della volontà.

 

Quarto incontro - Giovedì 23 luglio dalle 11:00 alle 13:00

Il ragionare proprio del giurista

Attraverso il ragionamento il giurista risolve i problemi che gli vengono sottoposti. Il metodo è quello induttivo (o analitico), proprio anche delle scienze naturali (fisica). Deriva dai primi filosofi greci (che erano fisici) ed è stato poi applicato al diritto dai Romani. Introduzione al metodo induttivo, con casi esemplificativi.

Per accedere all'evento fare click qui

punto elenco

IMPORTANTE

 

 L’evento si svolgerà interamente online attraverso la piattaforma Microsoft Teams.

Per poter  partecipare al meglio al Virtual Open Day  si raccomanda di  scaricare  Microsoft Teams.  E' comunque possibile partecipare all'evento anche accedendo a Microsoft Teams tramite web; per fare ciò utilizzare il browser Chrome o Microsoft Edge (non utilizzare Internet Explorer).

Contatti

Prof.ssa Simona Tarozzi

Scrivi una mail

Seguici su: