Filiere alimentari di prossimità – attività nell’ambito del progetto HORIZON2020 FoodE

  • Cos'è

    PCTO - in presenza a Bologna

  • A chi è rivolto

    Max. 25 studenti

  • A cosa serve

    Sostenibilità alimentare, filiere del cibo, sistemi innovativi

  • Quando

    Gennaio . Maggio 2023 Tot. ore: 20

Dipartimento/Struttura di Ateneo che eroga l'iniziativa

Scienze e Tecnologie agro-alimentari - DISTAL

Modalità di erogazione 

Modalità mista

Descrizione del Progetto

Le attività proposte si inseriscono nel progetto europeo HORIZON2020 FoodE che ha lo scopo di sviluppare e diffondere un nuovo modo di pensare la sostenibilità alimentare, coinvolgendo la comunità in tutte le sue parti (istituzioni, università, scuole, enti locali, cittadini). FoodE raccoglie le testimonianze della filiera sostenibile alimentare, le mette in discussione e le condivide con le parti sociali. Gli studenti, attraverso seminari partecipativi e lavori di gruppo coaudiuvati da ricercatori coinvolti nel progetto, affronteranno concretamente i temi della sostenibilità ambientale, sociale ed economica dei nuovi scenari di produzioni agricole – dalle vertical farms alle cooperative di Community Supported Agriculture - che si vanno delineando nell’ambito della filiera alimentare sostenibile in Europa. Il percorso toccherà concretamente i temi della sicurezza e sovranità alimentare, della qualità dei prodotti agricoli anche in relazione al benessere e alla salute, della lotta ai cambiamenti climatici. Le attività verranno concordate con i docenti coinvolti, sono previsti in particolare: un seminario introduttivo, una visita a uno o più progetti pilota nella città di Bologna (il corridoio eco-ortivo Battirame, Serre dei Giardini Margherita, Vertical Farm presso il DISTAL, Orti e attività di acquaponica presso Salus Space), lavoro in gruppo di approfondimento di alcune tematiche da parte degli studenti in collaborazione con i ricercatori di FoodE, un semniario/evento conclusivo che vedrà protagonisti gli studenti stessi. Il progetto potrà favorire il potenziamento delle lingue straniere grazie a eventuali collaborazioni con altre istituzioni scolastiche dei Paesi aderenti, anche attraverso visite virtuali ai progetti pilota delle altre città europee coinvolte nel progetto FoodE.

Obiettivi del Progetto

Il progetto intende coinvolgere gli studenti nella sfida di sviluppare e creare modelli di sostenibilità alimentare, e promuovere la salute e il benessere dei cittadini europei. L’attività nelle scuole rappresenta, infatti, uno degli strumenti per coinvolgere ed educare le nuove generazioni alla consapevolezza degli scenari che si vanno delineando nell’ambito della filiera alimentare sostenibile in Europa.

Aggiornamento Candidature

 Il progetto è al completo e al momento non risulta più possibile candidarsi

 

Contatti

Referente Scientifico - Giovanni Giorgio Bazzocchi

UFFICO ASL/PCTO

Scrivi una mail