«L’inganno della razza» e le origini della xenofobia tra storia antica, letteratura classica, archeologia, arte e genetica (a.a. 2022/23)

  • Cos'è

    PCTO - in presenza a Ravenna

  • A chi è rivolto

    15-20 studenti

  • A cosa serve

    Sensibilizzazione verso la diversità

  • Quando

    Febbraio-Maggio 2023 TOT: 30 ore

Dipartimento/Struttura di Ateneo che eroga l'iniziativa 

Beni culturali - DBC

Modalità di erogazione 

In presenza. Un incontro a settimana pomeriggio o mattina sulla base di accordi con la scuola.

Sede 

Gli incontri si terranno presso il Dipartimento di Beni Culturali (DBC): Laboratorio PAST e Laboratorio informatico (Palazzo Corradini)

Sedi del dipartimento

Descrizione del Progetto 

Il progetto prevede lezioni frontali impartite con taglio inter e multi-disciplinare da diversi docenti del DBC, che affronteranno il tema della xenofobia e della nascita dell'ideologia razzista attraverso un approccio integrato fra genetica, letteratura greca e latina, storia antica e archeologia. Agli studenti spettano le seguenti attività, guidate dai docenti: raccolta e analisi critica delle fonti iconografiche antiche e moderne da testi specialistici forniti dai docenti (record dati antichità) e ricavati autonomamente dalla rete (record dati moderni). Selezione di fonti testuali antiche. Preparazione di un data base tematico e organizzazione di una presentazione pubblica autonomamente gestita dagli studenti.

Obiettivi del Progetto

Trasmettere agli studenti una metodologia adeguata alla ricerca multidisciplinare; collaborare alle attività di educazione civica impartite dalla scuola; incentivare la capacità di gestire eventi e di confrontarsi con un pubblico.

Elenco attività

Lezioni frontali; analisi del materiale fornito dai docenti; preparazione di database e video.

Aggiornamento Candidature

 Il progetto è al completo e al momento non risulta più possibile candidarsi

 

Contatti

Referente scientifico - Prof.ssa Anna Chiara Fariselli

Ufficio ASL/PCTO Campus di Ravenna

Scrivi una mail